Rovigno d'estate

Galleria fotografica

Rovigno è una delle località di mare più gettonate ed una delle migliori di tutta la Croazia per le vacanze estive.
Per tutti coloro che desiderano una vacanza di lusso, vicino al parco boschivo di Punta Corrente c'è l'attraente zona di Monte Mulini con i suoi alberghi di alta qualità dotati di 4 e 5 stelle e la Mulini Beach, la più bella spiaggia cittadina a due passi dal nuovo marina e dai suoi yacht.

Le numerose baie e spiagge di ghiaia, i parchi gioco per i più piccoli e i tanti altri contenuti dei Family Hotel, dei villaggi turistici, dei campeggi e degli affittacamere privati che offrono ospitalità adatta alle famiglie con bambini, fanno di Rovigno la destinazione ideale per le vacanze in famiglia.

Soggiornare in uno dei numerosi campeggi rovignesi è la scelta ideale per gli amanti della natura: sono immersi nell'ombra di grandi pinete, vicinissimi alla spiaggia e al mare, completi di tutti i servizi, di piscine e di aree dedicate ai bambini.

Il programma degli intrattenimenti estivi inizia con l'ormai tradizionale Festival nazionale di salsa e con i Summer Sensual Days, quando in città si sentono e si ballano i ritmi sensuali della salsa, della bachata, del kizomba… durante tutto il giorno. Vengono organizzati numerosi eventi quali i concerti di musica barocca, di musica classica nelle chiese, ma anche concerti nelle vie e nelle piazze cittadine. Una delle manifestazioni più famose è la Notte di San Lorenzo con l'atmosfera romantica che la distingue: nel nucleo storico cittadino viene spenta l'illuminazione pubblica per far posto a candele e fiaccole in varie aree cittadine. La Grisia, mostra artistica che prende il nome dall'omonima via del centro storico in cui vengono esposte le opere di artisti sia accademici che non affermati, è un'autentica attrazione per gli appassionati d'arte. La più grande festa cittadina è la Notte rovignese, sagra locale che vanta una tradizione cinquantenne e il cui marchio di riconoscimento sono gli spettacolari fuochi d'artificio ammirati da diverse migliaia di ospiti. Un'altra esperienza particolare è la Sfilata di batane (piccola imbarcazione di legno dal fondo piatto) con cena allo Spacio (tipico locale rovignese) accompagnata dal canto di bitinade, canzoni tradizionali rovignesi ma anche la costruzione della batana all'aperto con le serate della tradizione rovignese in piazza Riviera.


Con le numerosissime isole e isolotti che la circondano e l'interessantissimo mondo marino sommerso, Rovigno è un autentico paradiso per gli appassionati di vela e immersione. I siti sottomarini sono particolarmente attraenti grazie al vivace, eterogeneo e intatto mondo vegetale e animale, l'abbondanza di pareti e scogli sommersi, le grotte e i relitti di navi, tra i quali il più interessante è certamente il punto in cui è affondata la nave Baron Gautsch. Chi ama le attività di mare, oltre alle spiagge, al nuoto e alla vela, nei numerosissimi villaggi turistici può dedicarsi al windsurf, al kajak, alla pesca all'amo, al beach volley…

Tuffarsi e nuotare nelle acque cristalline dell'Adriatico, trascorrere il tempo sulle belle spiagge del parco boschivo di Punta Corrente, immersi nella natura intatta e nelle numerose baie della località, renderanno indimenticabile la vostra vacanza rovignese. Gli appassionati di naturismo possono godere a Rovigno del posto che fa per loro: ad attenderli c'è un grande campeggio/villaggio turistico con meravigliose spiagge e un marina a disposizione.

Passeggiare lungo le vie del centro storico rovignese è un'autentica esperienza artistica. I monumenti storico-culturali, la chiesa di Sant’Eufemia, il Museo della citta` di Rovigno, gli atelier e le gallerie artistiche, le loro opere e i souvenir sono un'autentica attrazione per i passanti e i visitatori. Si vive un'esperienza particolare visitando l'ecomuseo Casa della batana, dedicato all’omonima barca di legno dal fondo piatto, che grazie al contributo alla salvaguardia della tradizione è stata introdotta nel registro delle migliori prassi dell’UNESCO per la conservazione del patrimonio culturale immateriale del mondo. Dedicarsi alla scoperta della ricchissima storia rovignese e visitare la parte vecchia della città e i suoi monumenti storico-culturali sono alcune delle attività obbligatorie per chi visita Rovigno. Non va tralasciata assolutamente una visita ai siti archeologici di Moncodogno e Monsego e alla Riserva ornitologica di Palù, tutti lungo il perimetro esterno della città.